Sei un Dentista?

Scopri come essere visibile su questa e su altre directory

Studio Dentistico Guerra
Studio Dentistico Guerra

Via Consorzio Agrario, 21 - 25032 CHIARI (Brescia)

Tel: 030713929 Cel: 329 3973019

Consento il trattamento dati Legge n. 196/03.*

Studio Dentistico Guerra
Studio Dentistico Guerra

Via Cava, 3 - BERLINGO (Brescia)

Tel: 030 9972784 Cel: 329 3973019

Consento il trattamento dati Legge n. 196/03.*

Dr. Antonio Scala
Dr. Antonio Scala

Via XX Settembre, 2/F - 25122 BRESCIA (Brescia)

Tel: 030 291495 

Consento il trattamento dati Legge n. 196/03.*

Studio Dentistico DentalDoc
Studio Dentistico DentalDoc

Borgo Wuhrer, 79 - 25123 BRESCIA (Brescia)

Tel: 030 7776472 Cel: 3802053656

Consento il trattamento dati Legge n. 196/03.*

Impianti dentali

L’edentulismo, noto anche con il termine edentulia, è un problema abbastanza diffuso ancora oggi e fonte di molti disagi, anche a livello psico-sociale, considerati i risvolti negativi sull’aspetto estetico dell’individuo e l’importanza che la società di oggi attribuisce all’immagine. I problemi legati alla funzionalità della salute orale (e non solo) sono anche più gravi e preoccupanti. La mancanza di denti, infatti, comporta disagi nella masticazione, difficoltà digestive (conseguenza della mancata “prima digestione” che normalmente dovrebbe avvenire in bocca grazie ad un’adeguata masticazione), problemi respiratori, disturbi nella fonazione ecc. Com’è facile capire, dunque, la perdita di alcuni elementi dentari comporta in primis un considerevole peggioramento del livello di salute orale, e in secondo luogo un peggioramento delle condizioni di salute generale. Tuttavia, oggi esistono validi rimedi al problema dell’edentulismo. L’implantologia, ad esempio, consente di ottenere soluzioni sorprendenti, oltre che efficaci e durature; il tutto, in tempi molto brevi e a costi contenuti, a tutto vantaggio per il paziente. L’intervento di implantologia consiste nell’inserimento chirurgico nell’osso mascellare o mandibolare di elementi metallici (gli “impianti”, appunto) in modo da consentire la connessione di protesi per restituire la funzione masticatoria. Ogni impianto è costituito da una “vite” (che viene inserita nell’osso) e un “pilastro” (che crea la connessione fra vite e struttura protesica sovrastante. Il metallo che viene solitamente impiegato è il titanio puro o le leghe dello stesso metallo, in quanto offre un’eccellente osteointegrazione e biocompatibilità. L’intervento di implantologia consiste in un colloquio iniziale, durante il quale il dentista esamina le condizioni di salute del paziente (sia della salute orale che dello stato di salute generale, che deve necessariamente essere buono per potersi sottoporre all’operazione) e gli fornisce informazioni dettagliate sulle possibilità terapeutiche dell’intervento e sui rischi ad essa relativi. Qualora non sussistano controindicazioni all’intervento si procede all’inserimento dell’impianto, eseguito in anestesia locale.

Siti di Odontoiatria

www.dentista-varese.com
Studio dentistico a Varese specializzato nei trattamenti di implantologia dentale All on Four.

Un intervento poco doloroso!

L’intervento non risulta doloroso, tuttavia nel caso di pazienti odontofobici si può decidere di utilizzare l’analgesia sedativa o sedazione cosciente, una miscela a base di protossido di azoto e ossigeno che produce nel paziente una sensazione di serenità e benessere. Dopo l’intervento, lo specialista prescrive di solito antibiotici e antinfiammatori per alleviare eventuali disagi postoperatori di minore entità. L'implantologia rappresenta la soluzione ideale per recuperare il patrimonio dentale perso, nonché la migliore alternativa alle protesi tradizionali; essa, inoltre, vanta successi pari al 95-98%. Le limitazioni all’intervento sono davvero poche. Oltre ad essere in condizioni di salute generale buone, come precedentemente accennato, il paziente non deve essere affetto da gravi malattie sistemiche, anemie, cardiopatie, diabete, osteoporosi, coagulopatie. L’intervento è poi vietato alle donne in stato interessante e sconsigliato ai pazienti in condizioni di grave stress psico-fisico. Altre controindicazioni sono la pessima igiene orale e il fumo, in quanto gli impianti dentali necessitano, per mantenersi sani e durare a lungo, di una scrupolosa igiene orale. L’abuso di fumo e la scarsa igiene dentale potrebbero invece vanificare facilmente gli eccellenti risultati ottenuti grazie all’intervento di implantologia.

Valid XHTML 1.0 Transitional   CSS Valido!

Sei un Dentista? Per la tua pubblicità Clicca Qui

Questo sito fa uso di cookie. Per saperne di più leggi l'informativa

OK